Ford Capri 2600RS - Paul Ricard 1971 Hill-Surtees

Ford Capri 2600RS - Paul Ricard 1971 Hill-Surtees

La Capri fu il riuscito adattamento della Mustang per il mercato europeo di Ford . Il nome dice tutto , il reparto marketing del produttore ha voluto evocare , le vacanze , la pizza e il sole.
RS è l'abbreviazione di Rally Sport .

Maggiori dettagli

SRC00303

5 Articoli disponibili

47,90 €

La Capri fu il riuscito adattamento della Mustang per il mercato europeo di Ford . Il nome dice tutto , il reparto marketing del produttore ha voluto evocare , le vacanze , la pizza e il sole.
RS è l'abbreviazione di Rally Sport .

La RS 2600 fu presentata nel 1970 al Salone di Ginevra , prodotta nello stabilimento tedesco di Ford , il suo motore è stato sviluppato da Weslake : cilindri più leggeri , sospensioni modificate , rapporti del cambio più corti , porte e cofano leggeri , dischi freno ventilati , ruote più larghe ... tutte modifiche finalizzate a soddisfare le norme del Gruppo 2 che erano in vigore quei giorni.

Lo sviluppo del motore passa attraverso Cosworth , ottenendo più di 435 CV dal motore Essex .

Il campionato europeo di quella stagione , ha avuto nella corsa francese la sua settima tappa , durante il fine settimana del 9/11 Settembre 1971.

Questa vettura aveva un equipaggio "mitico" , due piloti di Formula 1 , ancora in attività all' epoca, ma nella fase finale della loro carriera : Graham Hill , due volte campione del mondo , sotto contratto in quella stagione , la sua quattordicesima , con la Brabham ; e John Surtees , con un titolo mondiale al suo attivo , faceva parte di una squadra creata da lui stesso dopo aver avuto una decina di anni di esperienza nella classe regina (Surtees Organizzazione Racing) .

Il loro fine settimana iniziò alla grande ma è finito male . La gara consisteva in due turni : il primo, una gara endurance di sei ore, nel quale si classificarono in quinta posizione, su quaranta concorrenti iscritti.

La gara della seconda giornata fu per loro in salita a causa di un problema di trasmissionee di motore; alla fine questi problemi li costrinsero al ritiro. Non furono gli unici ad avere problemi , infatti quasi la metà delle squadre sono state costrette ad abbandonare . Tuttavia hanno fatto la storia , perchè furono i primi a montare una telecamera sul tetto di una vettura da competizione . 

Carrello  

Nessun prodotto

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Carrello Check out

PayPal